Come Fare Dieta degli Agrumi

L’ arrivo della primavera manda tutte le donne in crisi: riposti maglioni e giacche imbottite, torna il tempo di scoprirsi e di prepararsi, almeno psicologicamente, alla prova costume!

Direttamente dalle passerelle, arriva una dieta che aiuta chi ha poco tempo e qualche chiletto da buttare giù in fretta: la dieta degli agrumi.

Vista la stagione è anche una dieta da fare in questo periodo, prima, cioè, che gli agrumi non siano più la frutta di stagione.

L’obiettivo è quello di perdere fino a 3 chili in soli 7 giorni, seguendo un regime alimentare basato essenzialmente sul consumo di arance, mandarini, pompelmi e clementine.
A ben vedere, l’alimentazione è un po’ monotona, ma la dieta non va protratta per più di una settimana, quindi, è un piccolo sacrificio che si può fare!

La giornata tipo prevede una colazione con latte parzialmente scremato e 1 arancia rossa, uno spuntino a metà mattina con 2 mandarini o un pompelmo, un pranzo a base di minestrone di verdure, carne bianca e un’ arancia, una merenda a metà pomeriggio con un pomplemo o 2 mandarini ed una cena a base di insalata, pesce azzurro e un agrume a piacere.

Risulta evidente che mancano totalmente il pane e la pasta, questo la rende squilibrata e non adatta ad essere protratta per lunghi periodi, ma di certo non mancherà l’apporto di vitamina C.